Costruzione Pressino

Follow on Bloglovin
facebook           
-Costruzione pressino

Ciao a tutti e grazie di essere qui.
In questo articolo vorrei mostrarvi come ho affrontato la costruzione del pressino per la Sardinian Camera, per poter positivizzare i negativi senza usare lo stativo della stessa. In pratica ho realizzato un supporto poco più grande della carta (nel formato 10×15 cm.) usando del multistrato di pioppo dello spessore di 10 mm. e sopra ho incollato una cornice di compensato di 4,5 mm. di spessore delle dimensioni di 102 x 152 mm. Infine ho cotruito il pressacarta, sempre in compensato dello spessore di 4 mm. che si apre per mezzo di due piccole cerniere. La finestra che contorna la foto ha le misure di 100 x 150 mm esternamente, e 130 x 84 mm internamente.

Per chiudere la cornicetta fermacarta ho optato per una placchetta ruotabile incernierata con una vite e una battuta sul fondo. Questo perchè deve essere facile e veloce da aprire e chiudere, sopratutto perchè devo lavorare con una sola mano all’interno della camera.

Tutto questo è stato verniciato accuratamente di nero opaco con vernice spray.
Sul lato corto ho inoltre montato due occhielli in ottone e due ganci sempre in ottone li ho montati sul portavetro di messa a fuoco dentro la fotocamera per poterlo appendere.

Dopo aver ultimato la costruzione non vedevo l’ora di provarlo.
Ho sistemato una piccola luce LED sul coperchio della fotocamera che puntava verso il basso e il pressino posizionato sopra il vano portacarta. Ho acceso la luce per una frazione di secondo, direi due decimi di secondo e poi ho sviluppato.

Risultato: foto scura.
Ho ripetuto l’esperimento dimezzando il tempo di illuminazione.
Risultato: foto chiara, sfuocata, e con tracce della grana del negativo.
In pratica, per il momento, esperimento negativo.
Alla prossima… ciao a tutti!

 

499 Total Views 1 Views Today
Precedente L'otturatore Successivo Cutter a taglio parallelo