Pulizia del sensore della reflex

Stavo provando a fare qualche scatto con la reflex digitale, ma al posto dell’obiettivo ho montato il pinhole che ho fatto poco tempo fa; dopo qualche scatto, ho tolto la scheda CF e l’ho collegata al computer per scaricare le foto. A questo punto però mi sono accorto che il sensore era dannattamente sporco. Infatti questo difetto si nota quando si chiude il diaframma su valori molto alti e si fotografa una superficie molto chiara come una parete bianca o anche il cielo terso. E col foro del pinhole, che ha f 128, i difetti si vedono e anche tanto.
Poichè non avevo nessun prodotto dedicato per la pulizia del sensore, ho usato google per vedere se qualcuno ci aveva provato con l’alcool denaturato; e son stato fortunato, poichè anche altri hanno avuto bisogno di una pulizia di emergenza. Qui e qui due dei link che mi hanno ispirato per la pulizia: astrosurf.com/comolli/pulizia
puliziaccd.altervista.org/contenuti/materiali
Ciò che occorre è veramente facile da recuperare: abbiamo bisogno di alcuni cotton fiocc, uno foglio di scottex da cucina, un panno pulito dove poggiare la fotocamera, la classica pompetta per soffiare la polvere ma senza le setole, una lente di ingrandimento e una buona fonte di luce, e naturalmente, l’alcool denaturato, quello rosa, ma senza profumo o additivi.


ATTENZIONE – Alcune case sconsigliano di toccare il filtro low-pass (o anti aliasing). Se non vi sentite sicuri non effettuate questo tipo di pulizia e limitatevi ad una soffiatina con una pompetta priva delle setole.

DISCLAMER – Non sono in alcun modo responsabile per eventuali danni causati alla vostra reflex digitale nel tentativo di effettuare la pulizia del sensore con la procedura descritta in queste pagine.

Facciamo un posto libero sul tavolo pulito, stendiamo il panno pulito, meglio se di raso o simili, basta che sia esente dal rilascio di pelucchi, e sistemiamo la fonte luminosa. Io ho usato una lampada con lente a 3 diottrie e luce fluorescente, similia quelle delle estetiste.
Una cosa molto importante: usate batterie della fotocamera ben cariche. Se manca l’alimentazione, si chiudono tendina e specchio, e se nel frangente state lavorando sul sensore, gli effetti potrebbero essere disastrosi. OCCHIO!!

DISCLAMER – Non sono in alcun modo responsabile per eventuali danni causati alla vostra reflex digitale nel tentativo di effettuare la pulizia del sensore con la procedura descritta in queste pagine.

Tengo a precisare ancora una cosa: le operazioni per sollevare lo specchio variano da marca a marca. Quanto descritto è riferito alla mia fotocamera.
La sequenza da compiere è la seguente: Togliere l’obiettivo dalla fotocamera, poi andare sul menù e impostare la pulizia del sensore; in questo modo si solleva lo specchio e la tendina, e il sensore sarà davanti ai nostri occhi. Si mette la fotocamera con l’attacco obiettivo verso il basso e si soffia con la pompetta per togliere eventuali granelli di polvere.
Poi si gira la fotocamera con l’attacco verso l’alto, diretto alla luce della lampada e senza soffiarci dentro, alitare o peggio ancora starnutire, eseguire le seguenti fasi con celerità. Inumidire un cotton fiocc con alcool e se troppo imbevuto asciugarlo col foglio di scottex, passarlo delicatamente sul sensore, e subito dopo usare il cotton fiocc non ancora utilizzato per asciugare dall’alcool non ancora evaporato.
Ripetere la stessa operazione con un altro cotton fiocc inumidito di alcool, ma ora, in senso trasversale, e com fatto prima, usando un altro cotton fiocc pulito asciugare.
Spegnere la fotocamera per far abbassare lo specchio. Rimontate l’obiettivo e fate qualche scatto. Al limite ripetete l’operazione, ma senza essere pretenziosi… se rimane un piccolo puntino non è il caso di insistere, tanto come montate un nuovo obiettivo, qualcosa di sicuro entrerà. Queste le foto, sia della preparazione, sia dei risultati.
IMG_0068 (Custom)

Prova col pinhole – Sensore molto sporco

IMG_0069 (Custom)

Prova col pinhole – Sensore molto sporco

IMG_0079 (Custom)

Prova col pinhole – Sensore molto sporco

IMG_0081 (Custom)

Prova col pinhole – Sensore molto sporco

IMG_0084 (Custom)

Prova col pinhole – Sensore molto sporco

IMG_0126 (Custom)

IMG_0091 (Custom)

Il sensore dopo la 1a pulizia – Con pinhole

IMG_0100 (Custom)

Il sensore dopo la 1a pulizia – Con pinhole

IMG_0116 (Custom)

Il sensore dopo la 2a pulizia – Con pinhole

IMG_0118 (Custom)

Il sensore dopo la 2a pulizia – Con pinhole

IMG_0123 (Custom)

Il sensore dopo la 2a pulizia – Con obiettivo 18-55 messo a 37 mm.

IMG_0074 (Custom)

Preparazione per la pulizia

Confronta i prezzi


Fornito da Trova Prezzi

1363 Total Views 1 Views Today