Tre giorni a Bologna

Il 25 ottobre mi sono recato a Bologna a trovare la mia “bambina” che studia là, e ho pensato che non potevo certo lasciare a casa la mia Canon tutta sola; ho predo quindi la borsa piccola e ho messo dentro la Canon 350D, il flash Yongnuo 565 EX, i tre wireless trigger flash sempre yongnuo 603 Rf, il cavetto synchro per la Canon, le lenti close-up 0,45 X, e per finire anche la piccolina, la Canon Powershot A 460.
Partenza alle ore 7,50 dall’aeroporto di Cagliari, sono arrivato alla stazione di Bologna alle 10,30 circa; poi mi sono incontrato con mia figlia, e abbiamo cominciato il nostro piccolo tour a Bologna, concedendoci le dovute pause per pranzo e cena.
Naturalmente e anche scontato dirlo la Canon era sempre all’erta, e appena qualcosa di interessante era alla portata del suo obiettivo partiva lo scatto.
Qui una piccola raccolta di quelli effettuati.
Cagliari, aeroporto
In volo da CA a BO
Appena arrivato a Bologna…
Bici… In atesa
Un meritato caffè… e “cicchetto” – scatto di Eleonora Cadeddu
Questo scatto è stato fatto da: http://eleonoracadeddu.blogspot.it

 

Il bar del caffè… – scatto di Eleonora Cadeddu
Questo scatto è stato fatto da: http://eleonoracadeddu.blogspot.it

 

Modo alternativo di utilizzo di un hard-disk!
La finestra sul canale di piccola Venezia
Il canale…
Altri che guardano dalla finestra
Altra vista…
Una delle tante vie coi portici
Bellissimo portico in legno
Ancora un portico
Tanti stili diversi di pilastri
Sedia fatta di audiocassette “stereo 7”
Che fortuna… un altro portico
Ecco la Torre
Eccole assieme…
Intreccio
Piazza Santo Stefano
Ancora Piazza Santo Stefano
Balconcino sporgente
Questa è la prima parte del mio breve tour a Bologna; prossimamente le altre foto. A presto!
740 Total Views 1 Views Today
Precedente Polygonal frame - scatti angolati Successivo Bologna (street photography notturna 1)