Scansionare le foto su vetro

Follow on Bloglovin
facebook
Logo Twitter
flickr-logo
Scansionare le foto su vetro
Ciao a tutti… e ben ritrovati!
Durante un evento, un’amica mi ha chiesto se fosse possibile riprodurre delle vecchie foto realizzate su vetro, risalenti presumibilmente agli anni ’40, e se fosse possibile sia tirare fuori un file digitale e eventualmente stamparle.
Mi è stata consegnata una piccola scatola di cartoncino, con la scritta “Gevaert”, e dentro erano presenti 8 lastre in vetro, in due differenti misure, rispettivamente 6,4×8,8 cm. e 8,9×11,9 cm.
A prima vista le lastre erano in condizioni pietose, e dopo averle viste meglio erano messe anche peggio; la parte superiore del vetro, che in condizioni normali deve essere pulita a lucida, era completamente imbrattata, sia da impronte, sia da polvere e umidità che ormai formavano un velo che lasciava intravedere poco del supporto con l’immagine.
Il lato con l’immagine impressionata, invece, presentava oltre alle consuete impronte digitali, diversi segni di abrasioni e sporcizia varia.
Purtroppo per il lato con l’immagine fotografica ho potuto fare poco per migliorarla, perchè sicuramete avrei danneggiato l’immaagine, mentre ho avuto dei risultati ottimi sul vetro dalla parte lucida.
Per lucidare la parte lucida, ho posizionato un panno morbido sopra il tavolo, poi vi ho adagiato la lastra, e mantenendo il vetro con un foglio di carta assorbente tipo Scottex, ho passato sopra la superficie un panno morbido imbevuto di liquido sgrassante. Ho dovuto insistere per riuscire a levare la robusta patina di sporco che col tempo vi si era depositata sopra.
Una volta che il vetro era bello lucido e asciutto, ho poggiato la lastra sopra il vetro dello scanner, posizionando la parte lucida del vetro verso l’alto; a questo punto sopra lo scanner ho posizionato la lightbox che solitamente uso quando faccio la scansione dei negativi su pellicola bianco-nero.
Accesa la lightbox ho avviato lo scanner e Vuescan; questo è il software che uso per realizzare delle scansioni perfette. Alla fine della scansione ho ottenuto dei file Tiff e una volta corretto alcuni parametri ho convertito i file tiff in JPG. Ovviamente i file Tiff li tengo lo stesso.
Ogni file JPG pesa 20 MB, sufficienti a fare dei bei ingrandimenti.
Questi sono il risultato, ma tenete conto che queste foto sono molto allegerite, quindi non paragonabili ai file archiviati.
Vi lascio alle foto e vi dò appuntamento sempre qua… ciao a tutti!

 

IMG_4803

IMG_4804

IMG_4805

IMG_4806

IMG_4809

IMG_4810

IMG_4811

IMG_4813

IMG_4815

IMG_4816

La brillantezza della lastra in vetro dopo la pulizia.

IMG_4818

Dopo la pulizia e la scansione le lastre tornano nella scatola

IMG_4820

Il lato della lastra con l’immagine.

IMG_4821

Scan-141111-0001 - pos

Scan-141111-0002 - pos

Scan-141111-0003 - pos

Scan-141111-0001-pos

Scan-141111-0002 - pos

Scan-141111-0003 - pos

Scan-141111-0004 - pos

Scan-141111-0005 - pos

2347 Total Views 1 Views Today